Cattedrale Santa Maria delle Grazie

Nel cuore del centro storico di Misterbianco (CT), nella piazza Papa Giovanni XXIII, è situato un luogo d’interesse religioso tra i più importanti del comune catanese: la chiesa di Santa Maria delle Grazie. La costruzione della chiesa madre iniziò immediatamente dopo l’eruzione dell’Etna del 1669, un terribile evento che distrusse gran parte del paese. La facciata dell’edificio è in stile romanico e completamente realizzata con la pregiata pietra di Priolo. Il prospetto è arricchito da tutta una serie di elementi architettonici caratteristici, è possibile ammirare rosoni, capitelli, colonne e soprattutto una grande loggia centrale che ospita una bellissima statua della Madonna delle Grazie, realizzata nel 1938 dallo scultore Moschetti. Le tre porte d’ingresso sono sormontate da lunette contenenti degli splendidi bassorilievi che raffigurano rispettivamente il Cristo Re, San Paolo e San Pietro. L’interno a tre navate contiene diverse opere d’arte religiosa di grande valore: una statua di Sant’Antonio da Padova di pregevole fattura, due quadri raffiguranti “San Francesco d’Assisi” e “Le anime del Purgatorio”, ma su tutte merita particolare menzione la splendida statua della Madonna delle Grazie realizzata nel Cinquecento dal maestro Gagini. Va ricordata inoltre la presenza nella chiesa di una grande cripta che oggi è sede di un museo di arte sacra.

Foto: Geoplan
Cattedrale Santa Maria delle Grazie - Misterbianco

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Cattedrale Santa Maria...
Misterbianco

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.