Chiesa parrocchiale Santissimi Donnino e Biagio

Un’attrattiva religiosa del comune di Rubiera (RE) è la Chiesa Parrocchiale SS. Donnino e Biagio. L’edificazione di questo importante luogo sacro avvenne tra il 1704 e il 1708 ad opera dei Padri Conventuali di Rubiera, che detennero la chiesa fino al 1722, anno in cui il duca Rinaldo II decise di cederla in via definitiva alla Collegiata e all’Arciprete. Questo importante passaggio è testimoniato da un’epigrafe ancora oggi presente all’interno della struttura sacra. L’aspetto attuale della chiesa è frutto degli interventi di restauro effettuati nei primi anni del XX secolo, in quest’occasione l’edificio fu arricchito con eleganti decorazioni, l’abside fu egregiamente adornata e la facciata ridisegnata. Le modifiche architettoniche e i lavori artistici furono eseguiti e curati dal prof. Ernesto Manzini, in collaborazione con il prof. Bellei e il prof. Goldoni. L’interno, in tipico stile d’inizio Settecento, è a navata unica con quattro cappelle laterali, mentre gli altari sono cinque: tra questi ultimi si ricorda lo splendido altare maggiore, dedicato ai SS. Donnino e Biagio, realizzato completamente in scagliola nel 1857.

Foto: Geoplan
Chiesa parrocchiale Santissimi Donnino e Biagio - Rubiera

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Chiesa parrocchiale Sa...
Rubiera

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.