Palazzo dei Capitani del Popolo

Palazzo dei Capitani del Popolo sorge su Piazza del Popolo. Fra il XIII ed il XIV secolo fu fatto un progetto di accorpare tre palazzi preesistenti. Alcuni documenti di fine Duecento attestano le fasi di costruzione dell’edificio, di proprietà dei deputati dei ceti artigiani. Con il tempo Ascoli Piceno divenne libero comune, ed il Palazzo dei Capitani del Popolo divenne la sede di rappresentanza comunale. Successivamente divenne la sede di rappresentanza dei potenti della città, poi sede del partito fascista. Il Palazzo, così come appare al visitatore oggi, è stato restaurato nel XIV secolo da papa Giulio II e Leone X. La facciata che dà su via del Trivio, del 1520 è opera di Cola dell’Amatrice. Nel 1535 il Palazzo dei Capitani del Popolo fu scenario di tragici eventi, che includono anche un incendio di ben due giorni. Furono necessarie, ovviamente, opere di ricostruzione e restauro: Lazzaro di Francesco terminò il portale, Camillo Merli si occupò della costruzione del nuovo scalone interno e del cortile laterale. Nel 1860, con l’annessione delle Marche al Regno d’Italia, il palazzo divenne di proprietà dello Stato. Terminarono così i numerosi passaggi di proprietà. Da visitare, all’interno del palazzo, sono la Sala della Ragione, la Sala dei Savi e la Sala degli Stemmi.

Foto: Wikimedia Commons
Palazzo dei Capitani del Popolo - Ascoli Piceno

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Palazzo dei Capitani d...
Ascoli Piceno

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.