Capitello della Madonna della Provvidenza

Un luogo d’interesse religioso del comune catanese di Zafferana Etnea è il Capitello della Madonna della Provvidenza, conosciuto anche come Altarino, situato nella contrada Piano dell’Acqua. Le origini di questo piccolo monumento sacro, edificato dai fedeli nel 1861, sono legate alla terribile eruzione dell’Etna del 1792, quando la discesa della colata lavica, ormai in prossimità del centro abitato, fu bloccata dall’ultimo disperato tentativo dei zafferanesi, quello di portare in processione la venerata statua della Madonna della Provvidenza. Miracolosamente il fiume di lava si arrestò alle porte del paese, nello stesso punto in cui il simulacro fu portato in processione: in ricordo dell’evento si decise quindi di costruire in quel preciso luogo l’attuale altarino commemorativo, costituito da una grande stele alla cui sommità è posto l’originario simulacro settecentesco in gesso della Madonna della Provvidenza e alla base una targa commemorativa che cita: "A piè di questo simulacro dell'Augusta Vergine della Provvidenza, la lava etnea del 1792 prodigiosamente qui ristette. I fedeli questo monumento vi eressero nel 1861". Sin da allora, ogni anno i fedeli, nel sabato che precede la seconda domenica d’agosto, raggiungono con un lungo corteo il Capitello della Vergine in ricordo del voto fatto e in memoria dell’evento miracoloso del 1792.

Foto: Lelezaff - Wikimedia Commons
Capitello della Madonna della Provvidenza - Zafferana Etnea

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Capitello della Madonn...
Zafferana Etnea

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.