Chiesa Gesù Maria e Giuseppe

Un luogo di grande interesse religioso, situato nella Circoscrizione VI di Palermo, è la Chiesa Gesù Maria e Giuseppe. Il tempio fu edificato nel XVII secolo, su una preesistente chiesetta del 1500, come cappella da annettere alla maestosa Villa dei Principi di Resuttano, alla quale fu direttamente collegata da un passaggio interno. Nel 1755 però, dopo essere stata abbellita e ingrandita, la chiesa è stata eretta a parrocchia indipendente e qualche anno dopo (1759) fu arricchita con arredi sacri in argento e varie suppellettili. Ulteriori opere di ampliamento vennero eseguite nel 1856 e nel 1909: nel XIX secolo venne sostituito il quadro dell’altare maggiore con l’attuale statua settecentesca dell’Immacolata, fu collocata la statua di Santa Rosalia sotto il Crocifisso e le immagini ancora oggi visibili di Sant’Antonio, dell’Assunta e della Madonna della Rocca trovarono posto sotto il quadro di San Vincenzo; nel 1909 invece furono aggiunti altri otto altari in marmo e la tela dell’Addolorata fu posizionata sul settecentesco altare del Crocifisso, opere entrambe presenti ai giorni nostri. Esternamente la chiesa, che si affaccia sulla piazza della Parrocchia, si presenta con la facciata nell’originario stile e con i due antichi campanili laterali che mostrano entrambi un orologio, uno a pendolo e uno a semplice quadrante.

Foto: Geoplan
Chiesa Gesù Maria e Giuseppe - Palermo

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Chiesa Gesù Maria e Gi...
Palermo - Circoscrizio...

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.