Santuario di Santa Rosalia

Un’attrattiva religiosa di grande interesse del comune di Palermo, situata nella Circoscrizione VI, è il Santuario di Santa Rosalia. Questo importante luogo di culto, edificato nel 1625 sul Monte Pellegrino, sorge sulla grotta in cui furono ritrovati i resti della Santa, che qui per lungo tempo visse come eremita. Dopo aver percorso una lunga scalinata, si presenta agli occhi del visitatore la bellissima facciata della chiesa addossata alla parete rocciosa, arricchita nella parte sinistra dall’edicola in cui è contenuta la preziosa scultura settecentesca della Santa. Del complesso inoltre fa parte l’annesso convento, sede dell’Istituto di Opera Don Orione. All’interno invece è possibile apprezzare un quattrocentesco Crocifisso in legno, alcune lapidi, due bellissimi altari e soprattutto la splendida grotta, introdotta da una cancellata in ferro, dove furono ritrovate le spoglie della Santa, posizionata a 25 metri di profondità: in questo suggestivo ambiente, dall’evocativa atmosfera, troviamo una scultura in marmo dell’Immacolata risalente al XVIII secolo, la testa di Santa Rosalia, realizzata sempre in marmo, e la statua della stessa santa posizionata in una teca in vetro, opera seicentesca di Gregorio Tedeschi.

Foto: Geoplan
Santuario di Santa Rosalia - Palermo

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Santuario di Santa Ros...
Palermo - Circoscrizio...

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.