Campo Santo o Cimitero Monumentale

Il Campo Santo di Pisa ha questa denominazione per due ragioni: da un lato perché si tratta di un luogo consacrato, dall’altro perché la leggenda vuole che fosse edificato su di un terreno sul quale era stata cosparsa della terra proveniente dal Golgota. Oltre ad essere la sede nella quale venivano sepolte le più illustri personalità della città marinara, il Campo Santo è architettonicamente notevole per la presenza di sarcofagi romani, nei quali venivano sepolti i personaggi cittadini più influenti. Il progetto per il Campo Santo nacque quando le autorità cittadine chiesero al vescovo di Pisa di non permettere più la sepoltura nel terreno circostante il Duomo, ma di provvedere a farlo in un luogo più idoneo. Dopo la costruzione della cinta muraria, quindi, furono trasferiti dei sarcofagi romani al suo interno, e vennero erette le cappelle che tutt’ora costituiscono importanti aree di interesse artistico e storico. La cappella Aulla, per esempio, ospita il candelabro per incenso che precedentemente ad un restauro aveva sede nel Duomo, e che ha dato a Galileo lo spunto per formulare la teoria dell’isocronismo del pendolo. A partire dall’ottocento il Campo Santo di Pisa vive in perenne stato di degrado, per il suo essere un vero e proprio museo a cielo aperto, e quindi esposto alle intemperie, oltre all’incuria dovuta alla fama notevole che ha acquisito la Torre negli ultimi anni. Il Camposanto ospita “il Trionfo della Morte” e “la Tebaide” di Buffalmacco e “il Giudizio Finale e l’Inferno”.

Foto: Wikimedia Commons
Campo Santo o Cimitero Monumentale - Pisa

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Campo Santo o Cimitero...
Pisa

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.