Basilica di San Vitale

Tra i monumenti da visitare a Ravenna c’è sicuramente la Basilica di San Vitale, capolavoro dell’arte paleocristiana e bizantina. La costruzione dell’edificio fu iniziata nel 525. la consacrazione avvenne ad opera dell’arcivescovo Massimiliano un ventennio dopo l’inizio dei lavori. La Basilica di San Vitale è considerata un capolavoro dell’architettura ravennate: l’edificio è la sintesi di tutto ciò che avevano prodotto precedentemente l’architettura occidentale e quella orientale a Ravenna. L’edificio sacro fu completato soprattutto grazie alle donazioni di Giuliano Argentario, ricco banchiere. Il monumento nella sua composizione architettonica ricorda molto la Chiesa dei Santi Sergio e Bacco di Costantinopoli. La pianta è ottagonale; la cupola è inglobata e nascosta dal tiburio, ottagonale anch’esso. la cupola del monumento è la più alta di quelle realizzate nello stesso periodo a Ravenna. Alcuni contrafforti collegano le facciate attigue. La pianta dell’edificio si presenta complessa: il deambulatorio è ottagonale e si sviluppa su due piani; esso racchiude un ambiente centrale, anch’esso ottagonale. La luce penetra da diverse angolazioni, divenendo protagonista ed elemento architettonico essa stessa. Anche la Basilica di San Vitale, come la maggior parte degli edifici sacri ravennati del V-VI secolo, presente un ricco impianto decorativo musivo. Da vedere sono soprattutto Gerusalemme e Betlemme celesti, Cristo Pantocrator, i sacrifici di Abele e Melchisedec e l’Ospitalità di Isacco ai tre angeli.

Foto: Geoplan
Basilica di San Vitale - Ravenna

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Basilica di San Vitale
Ravenna

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.