Teatro Dante Alighieri

Nell’Ottocento, in seguito al degrado nel quale versava il locale Teatro Comunitativo, si decise di realizzare un nuovo teatro, nei pressi di Piazzetta degli Svizzeri. I due architetti che si occuparono della progettazione dell’edificio furono Tomaso e Giovan Battista Meduna, che in quegli anni si erano occupati del restauro del Teatro della Fenice di Venezia. La facciata principale del Teatro Dante Alighieri ha affaccio su via Mariani. L’edificio è a impianto neoclassico, e riprende, in linea di massima, lo stile veneziano. Il Teatro Dante alighieri si sviluppa su due piani. In facciata si può ammirare un bellissimo pronao aggettante. Sul lato che dà sulla piazza sono presenti due nicchie, che inglobano finestre e porte d’accesso. Le murature del piano inferiore presentano un paramento a finto lapideo. L’atrio di accesso alla struttura è affiancato da due locali, adibiti a trattoria e caffè. Il teatro vero e proprio ha forma semiellittica e presenta quattro ordini di venticinque palchi ciascuno (il palco centrale del primo ordine è occupato dall’ingresso. Le decorazioni in stile neoclassico furono realizzate da Giuseppe Voltan, Giuseppe Lorenzo Gatetri, Pietro Garbato e Carlo Franco. Il sipario raffigurante l’ingresso di Teodorico in città fu decorato da Giovanni Busato.

Foto: Flugs
Teatro Dante Alighieri

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Teatro Dante Alighieri
Ravenna

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.